Sommario   Guida in linea MOBOTIX

Memorizzazione degli eventi nella LAN

Aprire la finestra di dialogo Memorizzazione eventi per impostare le opzioni della telecamera per memorizzare le immagini.

La telecamera può memorizzare le immagini internamente, nella RAM, o su file server esterno.

Nota: i modelli Web delle telecamere non possono memorizzare eventi sui file server esterni.

Le dimensioni della capacità di memorizzazione interna variano a seconda dei modelli della telecamera. Per informazioni sulla capacità di memorizzazione interna della telecamera, vedere la sezione Memorizzazione interna delle immagini evento.

Nota: fare clic sul pulsante Avanzate per visualizzare tutte le opzioni della finestra di dialogo.

Memorizzazione interna delle immagini degli eventi

Nota: il riavvio della telecamera (come nel caso dell'attività temporizzata di default ogni mattina alle 3.36) comporta anche la cancellazione di tutte le immagini dal supporto di memorizzazione interno.

Memorizzazione esterna delle immagini degli eventi

Senza installare software addizionale, la telecamera può memorizzare immagini esternamente, su un file server. È possibile scegliere tra due tipi di file server:

Nota: questa caratteristica non è disponibile per il modello Web delle telecamere.

Memorizzazione delle immagini su server Linux

Configurazione del server

  1. Collegarsi al sistema come utente root.

  2. Creare una nuova directory (esempio: dati):
    mkdir /dati

  3. Modificare il proprietario e il gruppo utente di questa directory:
    chown -R 65534:0 /dati

  4. Assegnare i diritti di accesso richiesti per la directory:
    chmod 755 /dati

  5. Utilizzare il comando ps aux | grep nfs per verificare se il server NFS è già in esecuzione. In caso contrario, utilizzare il comando /etc/init.d/nfsserver start per avviarlo.

  6. Utilizzare il comando rpcinfo -p per verificare se i servizi nfs, mountd e portmapper sono in esecuzione. Solitamente nfs e mountd sono avviati dal server NFS mentre portmapper viene eseguito come servizio a parte. Se portmapper non viene eseguito, è possibile avviarlo con il comando /etc/init.d/portmapper start.

  7. Aprire il file /etc/exports in un editor di testo e immettere la seguente riga:
    /data 10.32.1.1(rw,no_root_squash)

  8. Per reinizializzare l'elenco delle voci in /etc/exports, eseguire il comando exportfs -a.

  9. Ora riavviare il server NFS. Eseguire il comando /etc/init.d/nfsserver restart.

La configurazione del server può variare per diverse distribuzioni. Si noti che MOBOTIX non può offrire supporto per la configurazione del server Linux/Unix.

Configurazione della telecamera

Parametro Descrizione
File system remoto Selezionare l'opzione NFS.
File server Immettere l'indirizzo IP del nome del file server. La telecamera deve poter accedere al file server nella rete locale.
Directory remota/Condivisione

Immettere il percorso assoluto per la directory utilizzata dalla telecamera per memorizzare le immagini.

Verificare che la directory esista e che siano stati assegnati i corrispettivi diritti di accesso.

Spazio per la memorizzazione

È possibile limitare la capacità di memorizzazione utilizzata dalla telecamera. Immettere nel campo di testo la capacità massima di memorizzazione della telecamera.

Nota: una volta occupato lo spazio riservato alla memorizzazione, le immagini più obsolete verranno sovrascritte automaticamente.

Per non limitare le dimensioni della capacità di memorizzazione, selezionare la casella di controllo illimitato. In tal caso si verificherà un errore quando viene raggiunta la capacità di memorizzazione.

Nota: fare clic sul collegamento Calcola per determinare i requisiti di capacità di memorizzazione per la propria applicazione nella finestra di dialogo Calcola spazio per memorizzazione.
Tempo di conservazione

È possibile limitare il tempo in cui vengono conservate le immagini memorizzate. Immettere il valore massimo nel campo di testo.

Per non limitare il periodo di tempo in cui vengono conservate le immagini, selezionare la casella di controllo illimitate.

Numero di eventi

È possibile limitare il numero massimo di eventi da memorizzare. Immettere il numero massimo nel campo di testo.

Per non limitare il numero di eventi, selezionare la casella di controllo illimitate.


Memorizzazione delle immagini su server Windows

Configurazione del server

Nota: Si noti che la telecamera utilizza solo gli account locali in un computer Windows. Gli account di tipo Domain o Active Directory non sono supportati.
  1. Collegarsi al sistema come utente amministratore.
  2. Verificare che non sia utilizzata la condivisione semplice:
  3. Creare un nuovo utente locale e impostare una password. La telecamera in seguito utilizza questo ID utente per collegarsi al server.
  4. Creare una nuova directory con un nome a scelta.
  5. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla directory e selezionare l'opzione Condivisione e protezione nel menu di scelta rapida.
  6. Attivare l'opzione Condividi questa cartella e assegnare un nome per la condivisione.
  7. Fare clic su Diritti di accesso e aggiungere il nome dell'account appena creato.
  8. Modificare i diritti di accesso per questo utente attivando l'opzione Accesso completo nella colonna Consenti.
  9. Chiudere tutte le finestre di dialogo aperte facendo clic su OK.

Si noti che MOBOTIX non può offrire supporto per la configurazione del server Windows.

Configurazione della telecamera

Parametro Descrizione
File system remoto Selezionare l'opzione WIN.
File server Immettere l'indirizzo IP del nome del file server. La telecamera deve poter accedere al file server nella rete locale.
Directory remota/Condivisione Immettere il Nome condivisione assegnato durante la configurazione del server, non la directory né il percorso assoluto.
Nome Netbios

Ai computer delle reti Microsoft vengono assegnati i cosiddetti nomi NetBios.

Immettere il nome NetBios del file server. Il nome NetBios si trova nella scheda Start > Impostazioni > Panello di controllo > Sistema > Nome computer del server.

Nome utente Immettere il nome utente che la telecamera deve utilizzare per collegarsi al server.
Password Immettere la password assegnata al nome utente.
Spazio per la memorizzazione

È possibile limitare la capacità di memorizzazione utilizzata dalla telecamera. Immettere nel campo di testo la capacità massima di memorizzazione della telecamera.

Nota: una volta occupato lo spazio riservato alla memorizzazione, le immagini più obsolete verranno sovrascritte automaticamente.

Per non limitare le dimensioni della capacità di memorizzazione, selezionare la casella di controllo illimitato. In tal caso si verificherà un errore quando viene raggiunta la capacità di memorizzazione.

Nota: fare clic sul collegamento Calcola per determinare i requisiti di capacità di memorizzazione per la propria applicazione nella finestra di dialogo Calcola spazio per memorizzazione.
Tempo di conservazione

È possibile limitare il tempo in cui vengono conservate le immagini memorizzate. Immettere il valore massimo nel campo di testo.

Per non limitare il periodo di tempo in cui vengono conservate le immagini, selezionare la casella di controllo illimitate.

Numero di eventi

È possibile limitare il numero massimo di eventi da memorizzare. Immettere il numero massimo nel campo di testo.

Per non limitare il numero di eventi, selezionare la casella di controllo illimitate.


Memorizzazione della configurazione

Click on the Set button to activate your settings and to save them until the next reboot of the camera.

Click on the Factory button to load the factory defaults for this dialog (this button may not be present in all dialogs).

Click on the Restore button to undo your most recent changes that have not been stored in the camera permanently.

Click on the Close button to close the dialog. While closing the dialog, the system checks the entire configuration for changes. If changes are detected, you will be asked if you would like to store the entire configuration permanently.

 Per attivare queste impostazioni è necessario memorizzare la configurazione e riavviare la videocamera!

en, it

© 2001-2017 MOBOTIX AG, Germany · http://www.mobotix.com/